Un po’ di lingua e di cultura italiana al giorno… per 300 giorni di scuola

21 marzo

Lo Chef consiglia …

Un piatto elaborato tipico della LOMBARDIA: il brasato …

Ingredienti

  • 1 kg di carne di manzo scamone
  • 60 g di burro
  • 40 g di pancetta
  • 1 bicchiere vino rosso
  • 1 cipolle
  • 1 carote
  • 1 sedano
  • 2 chiodi di garofano
  • 200 ml di brodo di carne
  • mezzo bicchiere di salsa di pomodoro
  • 3 pomodori
  • sale
  • pepe

Preparazione
Incidere profondamente la carne e, in ogni taglio, infilare la pancetta.

In una casseruola, sciogliere il burro, aggiungere la carne e rosolarla, rigirandola più volte affinché si possa rosolare uniformemente.

A questo punto, versare il vino rosso da far evaporare a fiamma vivace. Quando il vino sarà ben evaporato lasciando la carne praticamente asciutta, si aggiungeranno le verdure affettate, i chiodi di garofano, la salsa di pomodoro, poi la polpa dei pomodori frantumata con le dita, sale e pepe.
Bagnare il tutto con il brodo di carne, coprire con un coperchio e lasciar cuocere, adagio, per 5 o 6 ore (se dovesse asciugare troppo, aggiungere vino o acqua calda).

Prima di servire il brasato, frullare il sugo di cottura che dovrà accompagnare la carne.

A proposito di …

Una verdura che arricchisce molti piatti della LOMBARDIA è la cipolla dorata di Voghera …

La cipolla dorata di Voghera viene coltivata da secoli in questo territorio particolarmente adatto alla sua produzione grazie ai terreni ricchi di argilla.
Veniva coltivata fin dall’800 soprattutto perché molto resistente ai parassiti e molto produttiva.

Si tratta di un ortaggio a forma di trottola leggermente schiacciata, dal colore giallo dorato intenso.

Secondo la leggenda, era considerata molto efficace contro i malefici delle streghe e andava raccolta durante la luna calante; inoltre è una delle piante più coltivate nel Mediterraneo, tanto da comparire nelle pitture delle tombe dei faraoni.

Andiamo a …

Visitiamo VIGEVANO, città della LOMBARDIA

Vigevano è una artistica città in Provincia di Pavia con una lunga storia alle spalle. La città diventa famosa alla metà dell’Ottocento quando inizia una grande produzione di calzature che si presenta come la base fondamentale della sua economia. Tale tradizione prosegue per tutto il Novecento e nel 1965 in città vi sono 900 aziende con 20 mila addetti. L’attività calzaturiera rimane ancora adesso seppure ridimensionata. Si sviluppa anche una notevole industria tessile della lavorazione della seta e del cotone. Vigevano vive il periodo di maggiore splendore sotto i Visconti e gli Sforza i quali costruiscono la Fortezza, il Castello e la stupenda Piazza su cui si alza la Torre di Donato Bramante. La città subisce una grave decadenza sotto la dominazione spagnola dalla quale esce poco alla volta quando passa sotto il controllo dei Savoia. Oltre alle opere citate si possono ricordare il Duomo, la Chiesa di San Pietro, Palazzo Sanseverino e Palazzo Crespi.

Visitiamo …

Esploriamo in Parco Brianza Centrale, in LOMBARDIA

La parte di territorio del Nord Milano e della Brianza centrale situato tra la valle del fiume Lambro a est e il Parco regionale delle Groane ad ovest è una delle zone più urbanizzate della Lombardia e d’Europa. In questo scenario vivono circa 450.000 persone. La costituzione di un nuovo parco regionale nell’area ha permesso di tutelare gli spazi non urbanizzati, attraverso la loro trasformazione in aree verdi aperte a tutti, percorsi pedonali e ciclabili e aree di agricoltura sostenibile. La posizione del parco, inoltre, permetterà di creare un corridoio ecologico per  consentire il passaggio di specie faunistiche da una zona all’altra.  La prima fase di realizzazione del nuovo parco regionale è Il Parco Brianza Centrale, un parco cittadino che si estende a cintura attorno alla città di Seregno. Il parco comprende diverse aree verdi, le più estese delle quali sono il Parco Agricolo Meredo e il Parco 2 Giugno alla Porada, rispettivamente di 70 e 50 ettari. Le aree coltivate e i prati  sono spesso interrotti da filari e boschetti di robinie e sambuchi e, in  alcune zone,  è cominciato un buon lavoro di ricostruzione di boschi.

VOCABOLARIO GENERALE
VOCABOLARIO CUCINA